Category: Blog

0 comments

per chi volesse vedere l’incontro dell’ amministratore delegato dott.Giovanni Cadamuro

0 comments

Martedi 30 novembre il ns amministratore delegato dott. Giovanni Cadamuro sarà relatore presso il Polo Tecnologico Alto Adriatico Andrea Galvani in via Roveredo 20/b a Pordenone e parlerà di “Sales Servitization: come trasformare l’azione umana capitalizzando la trasformazione digitale”

evento in presenza e on line

 

 

0 comments

Questo incontro vuole mettere a fattor comune la valenza di un sistema di programmazione applicato all’area Vendite abilitato dalle nuove soluzioni digitali; strategia e soluzioni per facilitare il conseguimento degli obiettivi stabiliti in sede di pianificazione modellando l’azione di vendita mentre si svolge, e non quando è già conclusa con una conseguente migliore forecast accuracy.

#digitaltrasformation

0 comments

Cos’è un processo?

Quando svolgiamo qualsiasi lavoro, lo facciamo per raggiungere un certo obiettivo. 

Per poterlo svolgere, ci procuriamo tutto ciò che serve, facciamo un elenco delle azioni da svolgere, utilizziamo gli strumenti giusti e cerchiamo/condividiamo le informazioni necessarie.

Alla fine di questo “viatico” prendiamo le decisioni che servono dall’inizio alla fine.

Questo modo di operare anche se istintivo è un processo, cioè qualcosa che ha un inizio e una fine. 

Inizia con un input e termina quando gli output prodotti sono soddisfacenti, cioè possiedono un certo aspetto o certe caratteristiche. 

Sembra banale, eppure non è raro incontrare “uomini di azienda” che non sanno dare un significato preciso a questo termine.

0 comments

lunedì rappresenterò il Gruppo Illiria spa nella prestigiosa serata che ha sancito l’entrata della società fra le 100 aziende più virtuose in Italia in tema di ESG.

il premio Sustainability Award è un importante riconoscimento riservato a quegli imprenditori italiani che hanno meglio espresso la capacità dell’impresa italiana di innovare, rinnovare e attivare le energie migliori del Paese per una così nobile causa.Il premio Sustainability Award è un importante riconoscimento per la capacità dimostrata%name 11 ottobre 2021 Milano premio Sustainability Award%name 11 ottobre 2021 Milano premio Sustainability Award di portare avanti una crescita sostenibile, inclusiva e stabile, creando valore aggiunto anche per la comunità.
Sustainability Award rende merito a coloro che hanno fatto dello sviluppo sostenibile parte integrante del proprio DNA aziendale, predisponendo i processi, i sistemi e le risorse in modo da poter ridurre il proprio impatto ambientale e sociale.

0 comments

giovedi 21 ottobre porteremo la nostra testimonianza in materia di servitizzazione applicata al settore del vending (distribuzione automatica)

0 comments

Ciò che rende d’istintiva la nostra azione è la gestione del cambiamento in area commerciale.

Moltissimi fallimenti di progetti di cambiamento commerciale avvengono non per strategia ma per metodo: l’imprenditore considera i “suoi” venditori, come dipendenti, e quindi da per assodato il “rispetto a prescindere” delle sue decisioni che arrivano massivamente agli operativi (top-bottom); per contro, il venditore legittima la sua unicità e la sua natura di libero professionista, esercitando una “disubbidienza istintiva” verso qualsivoglia decisione che possa cambiare una sua routine consolidata.

Se è vero che nessuno nasce venditore, se è vero che alcune attitudini personali permettono di avere maggiore successo nel ruolo di vendita, è altrettanto vero il fatto che per avere successo nelle dinamiche commerciali bisogna avere un metodo.

Ma quando si parla di metodo si fa fatica a comprendere la differenza di approccio di chi lo propone, un elemento che a ns giudizio deve invece essere il criterio che fa scegliere con chi collaborare.

Non è mancanza di fiducia ma necessità di chiarezza.

Seguireste mai un medico che sorvola sulla tipologia di cura dicendovi semplicemente “si fidi di me”?

Per ottenere un successo collettivo e stabilizzato, il metodo FV si fonda su una prospettiva inversa: partire dal basso (non più dall’alto) e agire sulle emozioni (non più sulla ragione) per innestare un piano di sviluppo prima individuale e poi collettivo.

Il principio è che per eliminare un’esperienza reiterata precedente (routine) serve costruire un’esperienza emozionale correttiva (abreazione): un obiettivo che perseguiamo lavorando con i venditori sul campo ponendoci al loro fianco. Nell’affrontare la quotidianità, riusciamo a fare sviluppare nuove esperienze e una ritrovata consapevolezza sul proprio potenziale e sulle proprie crucialità (blocchi).

Oltre all’attività sul campo innestiamo un’attività d’aula esperienziale, ludica, memorabile, che fa ricorso a role play, casi di studio, simulazioni, filmati, esercitazioni strutturate e contestualizzate. 

Autentici pit stop per affinare le tecniche e rinforzare lo spirito di squadra.

0 comments

È un professionista in grado di guidare l’azienda nel passaggio dal tradizionale modello di business incentrato sul prodotto ad uno nuovo più centrato sui reali bisogni dei clienti.

È una figura strategica soprattutto per le PMI manifatturiere ma anche per le aziende distributive perché ha le conoscenze e le competenze che normalmente sono assenti nelle aziende focalizzate sull’eccellenza di prodotto.

La figura del servitization manager può essere rivestita da un soggetto esterno all’azienda, ma anche da un collaboratore interno.

0 comments

uno schema snello per capire di cosa ci occupiamo, senza perdite di tempo.

%name Controllo di Gestione delle Vendite

0 comments

dopo aver descritto cosa facciamo in area commerciale, abbiamo pensato di offrire una visione di insieme dei servizi proposti.

Il focus è migliorare le prestazioni commerciali e…il fine giustifica i mezzi!

 

%name cosa fa forzavendis [part.2]?